Home       Chi Siamo       Campi di Intervento       Servizi       Contatti   
  Prodotti
»  altari 
»  banchi di chiesa 
»  bussole 
»  confessionali e battisteri lignei 
»  cori 
»  la nostra equipe 
»  mobili 
»  portali 
»  pulpiti 
»  sacrestie 
»  serramenti artistici 
»  serramenti nuovi 
»  soffitti lignei 
  Area Riservata
Username
Password


   Home > Campi di Intervento
Campi di intervento

RESTAURO E CONSERVAZIONE DI BENI CULTURALI E STRUTTURE LIGNEE ANTICHE

Una prima considerazione parte dalla consapevolezza di quanto sia maturata in questi ultimi tempi la sensibilità nei confronti della salvaguardia e della manutenzione di quel patrimonio ambientale ed artistico che, nella sua straordinaria ricchezza, rappresenta una delle maggiori risorse del nostro paese.
Tale patrimonio, tuttavia, per essere salvaguardato nelle sue giuste proporzioni, esige quella manutenzione ordinaria e straordinaria che porta il nome di 'restauro'.
Il restauro conservativo ha come fine il tramandare alle future generazioni, per un periodo di tempo il più lungo possibile, quelle opere antiche costruite in epoche passate, conservandone, al tempo stesso, le caratteristiche costruttive originarie e testimonianze storiche quali le patine e la funzionalità.
In altre parole il manufatto antico deve conservare la sua 'leggibilità' anche a distanza di secoli.
Particolare attenzione va riservata ai diversi interventi e procedimenti, quali la pulitura, la disinfestazione, il consolidamento strutturale, il tipo di finitura, ecc.
 
I criteri da seguire nelle operazioni preliminari al restauro che permettono l'attuazione di un corretto progetto di recupero conservativo sono principalmente i seguenti:
-L'analisi dello stato di conservazione generale dell'opera;
-L'individuazione degli elementi biotici e abiotici fonte del degrado (marcimento, azzurramento, microorganismi, muffe, funghi, insetti, xylofagi,ecc.);
-Il riscontro dei difetti provocati dall'assestamento e dal ritiro del legno (crepe, cedimenti strutturali, scollature, svirgolamenti, ecc.) nonchè dalle vicissitudini storiche.
 
Per i manufatti laccati e dorati: 
-Analisi del legante;
-Analisi dell'apretto;
-Analisi dell'imprimitura;
-Esame stratigrafico per evidenziare eventuali strati sovrapposti.
 
Occorre altresì tener presente come un intervento di restauro eseguito in modo improprio può recare gravi danni al manufatto che si intendeva invece valorizzare.
I vari interventi messi in opera durante il restauro devono essere tali da non pregiudicare un successivo restauro nel tempo e sempre concordati preventivamente con le competenti Soprintendenze di tutela.
Si può ragionevolmente affermare, che chiunque operi nel complesso settore del restauro conservativo di opere di interesse artistico e storico, deve possedere quelle doti culturali e professionali che, unitamente ad una profonda esperienza di laboratorio, sono alla base di ogni corretto intervento di restauro.
 
RESTAURO MOBILI DI COMMITTENZA PUBBLICA E PRIVATA
 
Particolare attenzione riserviamo al restauro di mobili di proprietà di una vasta ed affezionata clientela, sia pubblica (quali Musei, Enti, Castelli, ecc.) che privata, alla quale offriamo qualità, serietà e competenza sia su Beni tutelati che non.
Adottiamo i medesimi principi e tipologie di intervento naturalmente anche su mobili di origine e valore più umile in quanto rappresentanti di testimonianze di vita e di valori culturali importanti che affondano le loro radici nelle nostre campagne, nelle zone montane, ecc.
Avendo comunque sempre cura di conservare le patine, di utilizzare materiali e prodotti di qualità e di provata efficacia, e di evitare assolutamente quegli interventi che possono compromettere in modo irreversibile il valore sia storico che artistico del manufatto.
Interveniamo anche su mobili di grande dimensione con particolari complessità strutturali.
La foto centrale in basso, si riferisce ai mobili di un grande archivio storico del XVIII secolo di proprietà di un importante Comune della provincia di Torino.
I manufatti sono stati smontati, previa mappatura, dalle originarie sedi, trasportati nel nostro laboratorio di restauro in Caramagna Piemonte (CN) per i lavori di restauro conservativo e di consolidamento strutturale.
Ricollocati successivamente in nuova sede mantenendo intatta la struttura e la configurazione originaria del complesso di mobili.
Tutti gli interventi sono stati eseguiti sotto l'alta sorveglianza della competente Soprintendenza di tutela.
Tutte le fotografie appartengono agli archivi della ditta Galleano Clemente e Figli SNC e si riferiscono a manufatti rastaurati dalla ditta stessa.
 
RESTAURO E RECUPERO FUNZIONALE DI SERRAMENTI ANTICHI
 
Una delle nostre attività preponderanti, conseguentemente al restauro di opere di interesse artistico e storico, è sicuramente il restauro conservativo, integrativo e il recupero funzionale di serramenti antichi di palazzi, castelli e di case private.
La capacità professionale delle nostre maestranze e i moderni macchinari e tecniche di cui disponiamo, permettono il recupero di serramenti antichi, quali porte interne, esterne, gelosie, scuri, ecc., anche molto degradati e di grandi dimensioni.
Eseguiamo su qualsiasi tipo di serramento e portone, nel limite del possibile, modifiche e adattamenti tali da rendere il serramento antico funzionale (es. modifiche antincendio, ecc.), sempre rispettando le caratteristiche ed il contesto storico del manufatto.
Interveniamo su manufatti con lavorazione prettamente artistica e di valore storico-culturale, in collaborazione con le competenti Soprintendenze di tutela.
Di committenza privata esigente al recupero corretto dei serramenti, sia dal punto di vista strutturale che filologico.
Il legno antico, a restauro e consolidamento effettuato, garantisce comunque un'ottima stabilità del manufatto nel tempo in quanto si presenta ormai completamente assestato e neutrale alle sollecitazioni ambientali esterne.
© Copyright 2017  - Powered by TorinoWeb.net
Galleano Clemente e Figli SNC - RESTAURI - Strada Cangaglietti, 81 - 12030 Caramagna Piemonte (Cn) | +39 0172.89.450 | info@restaurogalleano.it | P.iva 02349110045